Camminiamo insieme...

Daisypath Anniversary tickers

Pages

martedì 10 maggio 2011

3 mesi 3 settimane 3 giorni

3 mesi 3 settimane e 3 giorni!!!
che impressione!
riusciremo a farcela!
le ultime settimane sono state incentrate sulla nuova casa, tra pochi giorni ci danno le chiavi!
avevo pensato di organizzare una cena nella casa pre ristrutturazione, tipo pizzata per terra (no sedie, no tavoli)...per inaugurarla!!!
mi sto divertendo molto ad immaginare questa casa tutta nostra!
ora abitiamo nel mio "vecchio" monolocale, ma avere una casa con più di due stanze...e soprattutto con una cucina bella grande dove sbizzarirmi...bellooooo!
anche se per il momento prenderemo i pezzi essenziali per poter vivere, poi piano piano prenderà forma...
ma è così bello costruire insieme questo pezzo di noi...
intanto la primavera sembra arrivata...non fa caldo caldo ma il sole illumina tutto...
buona giornata a tuttiiiii

giovedì 5 maggio 2011

RICORDI


Domenica c'ero anche io a Roma, nonstante fossi cosciente che sarebbe stata una follia! ma ogni tanto una pazzia ci sta!
Volevo esserci e, anche se compressa, che quasi  non vedevo nulla (dal maxischermo!) e sentivo meno (data la mole di gente!), l'emozione è stata enorme!
Volevo esserci perchè sei stato e sei per me molto importante!
Sono stata fortunata perchè negli anni tante volte ho avuto l'occasione di incontrarti. Incontri di AC, udienze, angelus della domenica e poi due indimenticabili giornate mondiali della gioventù!
Già, sicuramente quelle sono state esperienze che profondamente mi hanno segnata, il cui ricordo e vivo e presente dentro di me!

Parigi 1997: c'ho messo non so quanti mesi per convincere i miei che ne valeva la pena, alla fine ce l'ho fatta e sono partita, 18 anni, uno zaino sulle spalle, tanti amici di nazionalità diverse! le trenta ore di pulmann non mi avevano certo stancata e ogni giorno di quell'esperienza è stato un tassello importante per quella che poi sono diventata!


Mi ricordo il raduno sotto la tour eiffel e la veglia nell'ippodromo di Longchamp, ricordo i tuoi sorrisi, la speranza nel futuro, la tua speranza in noi!


Roma 2000: la decisione di partire è stata presa all'ultimo con mio fratello e siamo partiti, stesso zaino e stessi piedi, stesso cuore e stessa voglia di condividere sogni e futuro di tre anni prima! E anche lì a Tor Vergata la notte è passata velocissima e tu, anche se tremolante, ci hai nuovamente insegnato che nulla può fermare la fede e la speranza! (Certo in quel caso il viaggio del ritorno è stato più duro...siamo andati a piedi da Tor Vergata e Roma Termini...)


Anche domenica abbiamo camminato molto...a sera i piedi doloranti...ma dentro al gioia immensa di sapere che sei sempre tra noi e sei sempre tu!
L'immensa felicità di percepire la tua presenza anche ora nella mia vita
La gioia nel vedere che anche Francesco (il mio lui), che ho scoperto non ti ha mai visto dal vivo, ha voluto condividere questo con me e mi ha accompagnato in mezzo a quella folla che era lì per te
Il sussulto che ho provato alle parole del tuo successore, quando ha dichiarato che anche tu, ora sei ufficialmente nella schiera dei beati
Per me lo sei sempre stato
Lo sei stato nelle tante lettere che ti ho scritto, che spesso sono rimaste chiuse in un cassetto, perchè al di là della fede, per sei stato un esempio di vita, un padre affettuoso, un padre che credeva fortemente nel valore dei giovani e nel loro futuro.
e il canto che eccheggiava al tuo passaggio ritorna spesso dentro di me e mi fa sorridere dentro e fuori...
"Juan Pablo segundo Te quiere todo el mundo!"